Sie sind hier: Home » Italiano » Calciatore » Nazionale Svizzera

Dopo diverse presenze in nazionale U-21 e continue buone prestazioni con il Servette, il 27 marzo 1996 David Sesa viene convocato per la prima volta in nazionale svizzera. Nonostante il match giocato a Vienna contro l’Austria risulta in un deludente 0-1, Sesa può comunque gioire del fatto di aver giocato per 30 minuti.

E la gioia raddoppia poche settimane dopo, quando cioè viene convocato dall’allenatore Artur Jorge per gli Europei in Inghilterra. Nonostante lunghe settimane di polemiche, nelle fasi finali degli Europei la nazionale parte con il piede giusto ed ottiene un pareggio di 1-1 contro la squadra ospitante, l’Inghilterra. Dopo le sconfitte contro l’Olanda (0-2) e la Scozia (0-1) viene tuttavia eliminata e Jorge rassegna immediatamente le dimissioni. Sesa sfortunatamente non gioca in nessuna di queste partite, ciononostante vivrà in Inghilterra un‘esperienza straordinaria.

I sorteggi per le qualificazioni ai Mondiali del 1998 spacciano gli svizzeri per avversari apparentemente facili. Di fatto la prima partita con il nuovo allenatore Rolf Fringer è un vero disastro. Il 31 agosto 1996 a Baku la Svizzera, visibilmente demotivata, perde 0-1 contro il palese outsider Azerbaijan, in una sconfitta epocale che induce gli spettatori a fare un paragone non troppo lusinghiero con la partita tra Färöer ed Austria disputata sei anni prima. L’inattesa sconfitta ha un impatto negativo sul resto della qualificazione ai mondiali. Il match contro la Norvegia, poi vincitrice del girone di qualificazione, risulta in un‘ennesima sconfitta per 5–0, la peggiore tra quelle collezionate nei 17 anni precedenti.
Nel marzo 1998, a Fringer succede l’alsaziano Gilbert Gress e per poco gli svizzeri non passano le qualificazioni per l‘Euro 2000: hanno infatti gli stessi punti dei danesi (classificatisi secondi) e la migliore differenza reti, ma il peggior risultato negli scontri diretti. Con Gress, David Sesa segna il suo unico gol in una partita internazionale, vale a dire nel match giocato a Belgrado il 2 settembre 1998 contro la Jugoslavia (1-1). Nell’agosto del 2000 l’argentino Enzo Trossero prende in mano la nazionale, neanch’egli tuttavia riesce a raggiungere l’obiettivo preposto, ossia la qualificazione ai mondiali 2002.

Dopo che Trossero ebbe dato le dimissioni, la scelta cade su Jakob „Köbi“ Kuhn. Dal 1962 al 1976 gioca egli stesso in nazionale e prima della sua ascesa nell’agosto 2001 già gli viene affidata la nazionale U-21. Dopo le prime partite Kuhn viene considerato dai media una scelta sbagliata, ma a distanza di circa un anno si nota nuovamente una chiara tendenza alla risalita. Con Köbi Kuhn, David Sesa gioca per l’ultima volta con la nazionale svizzera nella partita contro il Canada, disputata il 15 maggio 2002 a St.Gallen. Come già nella prima partita contro l’Austria, David totalizza 30 minuti di presenza in campo.

Statistica in Nazionale

Data Partita Risultato Minuti giochati Anlass Luogo
27.03.1996 Austria : Svizzera 1:0 61. - 90. Min. Amichevole Vienna
31.08.1996 Azerbaijan : Svizzera 1:0 75. - 90. Min. Qual. Mondiali Baku
02.04.1997 Svizzera : Lettonia 1:0 1. - 80. Min. WM-Qualifikation Luzern
06.08.1997 Slovacchia : Svizzera 0:1 1. - 86. Min. Freundschaftsspiel Bratislava
20.08.1997 Ungheria : Svizzera 1:1 1. - 65. Min. WM-Qualifikation Budapest
06.09.1997 Svizzera : Finlandia 1:2 1. - 58. Min. WM-Qualifikation Lausanne
10.09.1997 Norvegia : Svizzera 5:0 60. - 90. Min. WM-Qualifikation Oslo
11.10.1997 Svizzera : Azerbaijan 5:0 46. - 90. Min. WM-Qualifikation Zürich
25.03.1998 Svizzera : Inghilterra 1:1 1. - 90. Min. Freundschaftsspiel Bern
22.04.1998 Irlanda del Nord : la Svizzera 1:0 1. - 90. Min. Freundschaftsspiel Belfast
06.06.1998 Svizzera : Yugoslavia 1:1 1. - 87. Min. Freundschaftsspiel Basel
02.09.1998 Jugoslavia : Svizzera 1:1 1. - 90. Min. Freundschaftsspiel Belgrad
10.10.1998 Italia : Svizzera 2:0 1. - 90. Min. EM-Qualifikation Udine
14.10.1998 Svizzera : Danimarca 1:1 1. - 88. Min EM-Qualifikation Zürich
18.11.1998 Ungheria : Svizzera 2:0 1. - 90. Min. Freundschaftsspiel Budapest
10.02.1999 Oman : Svizzera 1:2 1. - 66. Min. Freundschaftsspiel Maskat
10.03.1999 Svizzera : Austria 2:4 1. - 79. Min. Freundschaftsspiel St.Gallen
27.03.1999 Bielorussia : Svizzera 0:1 1. - 74. Min. EM-Qualifikation Minsk
28.04.1999 Grecia : Svizzera 1:1 1. - 85. Min. Freundschaftsspiel Athen
09.06.1999 Svizzera : Italia 0:0 1. - 90. Min. EM-Qualifikation Lausanne
04.09.1999 Danimarca : Svizzera 2:1 1. - 78. Min. EM-Qualifikation Kopenhagen
08.09.1999 Svizzera : Bielorussia 2:0 71. - 90. Min. EM-Qualifikation Lausanne
09.10.1999 Galles : Svizzera 0:2 1. - 90. Min. EM-Qualifikation Wrexham
29.03.2000 Svizzera : Norvegia 2:2 1. - 90. Min. Freundschaftsspiel Lugano
26.04.2000 Germania : Svizzera 1:1 1. - 90. Min. Freundschaftsspiel Kaiserslautern
16.08.2000 Svizzera : Grecia 2:2 1. - 59. Min. Freundschaftsspiel St.Gallen
07.10.2000 Svizzera : Isole Faroe 5:0 1. - 90. Min. WM-Qualifikation Zürich
15.11.2000 Tunisia : Svizzera 1:1 1. - 68. Min. Freundschaftsspiel Tunis
02.06.2001 Isole Faroe : Svizzera
0:1 1. - 57. Min. WM-Qualifikation Toftir
06.06.2001 Svizzera : Slovenia 0:1 79. - 90. Min. WM-Qualifikation Basel
15.08.2001 Austria : Svizzera 1:2 1. - 61. Min. Freundschaftsspiel Wien
01.09.2001 Svizzera : Yugoslavia 1:2 1. - 74. Min. WM-Qualifikation Basel
05.09.2001 Lussemburgo : Svizzera 0:3 1. - 45. Min. WM-Qualifikation Luxemburg
06.10.2001 Russia : Svizzera
4:0 1. - 90. Min. WM-Qualifikation Moskau
14.02.2002 Svizzera : Ungheria 2:1 1. - 76. Min. Freundschaftsspiel Limassol
15.05.2002 Svizzera : Canada 1:3 59.- 90. Min. Freundschaftsspiel St.Gallen